Processo partecipativo Riversibility - Prato

Processo partecipativo Riversibility - Prato

In: In evidenza

    Il Comune di Prato in collaborazione con Simurg Ricerche, ha dato il via al progetto Riversibility che riguarda lo sviluppo del Parco fluviale lungo le rive del Bisenzio, da Gonfienti a Santa Lucia. Obiettivo del progetto è quello di realizzare un vero e proprio parco fluviale in zone…

Leggi tutto

A Livorno il primo dibattito pubblico.... intervenite numerosi!

A Livorno il primo dibattito pubblico.... intervenite numerosi!

In: In evidenza

  http://www.dibattitoinporto.it martedì 12 aprile - Apertura del punto informativo del Dibattito Pubblico e delle attività multimediali e interattive per adulti e bambini presso Port Center (Fortezza Vecchia, ore 16.00-18.00) - Incontro di lancio del Dibattito Pubblico (Terminal Crociere, ore 19.00-22.00, con piccolo buffet ai tavoli) mercoledì 13 aprile -…

Leggi tutto

Progetto MIP - Muoviamoci Insieme Prato

Progetto MIP - Muoviamoci Insieme Prato

In: In evidenza

  Corso di formazione Liceo Scientifico Niccolò Copernico   QUESTIONARIO SULLA MOBILITA’ http://goo.gl/YfT4H9 SCHEDA DI ADESIONE AL CONCORSO http://goo.gl/r7zoTS   LIMESURVEY FORMAZIONE COPERNICO 15 GENNAIO 2016 http://limeschool.simurgricerche.it/index.php/admin/authentication/sa/login   Se non funziona, in alternativa, provate questo link: http://www.simurgricerche.it/lime2/index.php/admin/authentication/sa/login

Leggi tutto

Pineta bene comune

Pineta bene comune

In: In evidenza

Partito il processo partecipativo “Pineta bene comune”. Il processo ha ad oggetto la valorizzazione e la riqualificazione della Pineta tra Castiglione della Pescaia e i Monti dell’Uccellina, con particolare attenzione alla sua salvaguardia e alla sua conservazione come sistema biologico complesso. La presentazione avverrà Sabato 12 Settembre dalle ore 16…

Leggi tutto

Terzo settore online: un portale per gestire gli albi provinciali

Terzo settore online: un portale per gestire gli albi provinciali

In: In evidenza

Il 30 giugno è scaduto il termine per la revisione annuale dell’iscrizione al Registro Regionale del Volontariato. E’ una scadenza importante perché consente alla Pubblica Amministrazione di monitorare e aggiornare la situazione di un settore in continua evoluzione e sempre più cruciale nella definizione delle politiche pubbliche. Ma è anche una…

Leggi tutto

In evidenza

 logoeu

Un'opportunità per Enti pubblici e privati: essere preparati per ottenere più risorse 

 

Portale Terzo SettoreIl 30 giugno è scaduto il termine per la revisione annuale dell’iscrizione al Registro Regionale del Volontariato.

E’ una scadenza importante perché consente alla Pubblica Amministrazione di monitorare e aggiornare la situazione di un settore in continua evoluzione e sempre più cruciale nella definizione delle politiche pubbliche.
Ma è anche una scadenza vissuta da molte associazioni come un mero adempimento burocratico, che non porta benefici percepibili. Se per le associazioni la revisione annuale viene vissuta come una delle tante scocciature burocratiche, per l’Ufficio che deve gestire gli albi spesso rappresenta un peso insostenibile, che paralizza l’attività per intere settimane, sommergendolo di pratiche cartacee.

Con la riforma della Province, la Regione Toscana ha trasferito la competenza ai Comuni capoluogo, che si troveranno quindi a gestire questo complicato processo amministrativo senza la certezza di risorse e di personale. Sarà quindi molto importante cercare di ottimizzare il processo, avvalendosi dell'unico software che attualmente consente una gestione integrata del procedimento di iscrizione e revisione annuale dei tre registri previsti dalla normativa (volontariato, cooperazione sociale, promozione sociale).