Simurg nelle scuole con il progetto:

Simurg nelle scuole con il progetto: "Officina dell’Alternanza"

In: In evidenza

  Simurg ha partecipato con successo al progetto “Officina dell’Alternanza”  che ha messo in campo le buone pratiche dell’alternanza scuola lavoro a Livorno e nella provincia. Coinvolti nel progetto 6 istituti superiori (capofila il liceo Niccolini-Palli), 3 agenzie formative, Camera di Commercio, Polo tecnologico e 13 imprese della città.  

Leggi tutto

Giovani, alcol e stili di vita

Giovani, alcol e stili di vita

In: In evidenza

"Non bere! La vita ti aspetta" E' lo slogan del progetto “Giovani, alcol e stili di vita”. Conoscenza, consapevolezza, coinvolgimento e azione sono le sue parole chiave. Il progetto, promosso dal Comune di Grosseto e dalla Società della Salute COESO, darà infatti vita a un Osservatorio permanente sugli stili di…

Leggi tutto

Come vi spostate? Rispondete al questionario 2019

Come vi spostate? Rispondete al questionario 2019

In: In evidenza

Simurg Ricerche promuove l’indagine sulla “Mobilità dei cittadini di Livorno, Collesalvetti, Cecina e Rosignano” nell'ambito del Progetto Modì per la Settimana Europea della Mobilità La Settimana Europea della Mobilità (foto della campagna di comunicazione della European Mobility Week), giunta quest’anno alla 18a edizione, è ormai diventata un appuntamento fisso e…

Leggi tutto

Piano e Regolamento per disciplinare gli esercizi e i punti di raccolta di gioco lecito

Piano e Regolamento per disciplinare gli esercizi e i punti di raccolta di gioco lecito

In: In evidenza

  Molti Comuni stanno cercando di contrastare il gioco d’azzardo patologico che, in Italia, sta assumendo caratteri preoccupanti. Le Amministrazioni Comunali possono oggi affrontare il problema adottando un approccio organico e scientifico che regolamenti la concessione delle licenze di esercizio dei giochi leciti, evitando situazioni che in molti casi hanno…

Leggi tutto

15 milioni di euro a disposizione per la mobilità sostenibile

15 milioni di euro a disposizione per la mobilità sostenibile

In: In evidenza

                                Il Bando Con il decreto direttoriale n. 417 del 21 dicembre 2018 della Direzione Generale per il Clima e l’Energia si avvia il “Programma di Incentivazione della Mobilità Urbana Sostenibile. L’avviso è pubblicato su…

Leggi tutto

Login form

Inserisci il nome utente e la password

Progetto Alcol

In evidenza

 logoeu

Un'opportunità per Enti pubblici e privati: essere preparati per ottenere più risorse 

 

Portale Terzo SettoreIl 30 giugno è scaduto il termine per la revisione annuale dell’iscrizione al Registro Regionale del Volontariato.

E’ una scadenza importante perché consente alla Pubblica Amministrazione di monitorare e aggiornare la situazione di un settore in continua evoluzione e sempre più cruciale nella definizione delle politiche pubbliche.
Ma è anche una scadenza vissuta da molte associazioni come un mero adempimento burocratico, che non porta benefici percepibili. Se per le associazioni la revisione annuale viene vissuta come una delle tante scocciature burocratiche, per l’Ufficio che deve gestire gli albi spesso rappresenta un peso insostenibile, che paralizza l’attività per intere settimane, sommergendolo di pratiche cartacee.

Con la riforma della Province, la Regione Toscana ha trasferito la competenza ai Comuni capoluogo, che si troveranno quindi a gestire questo complicato processo amministrativo senza la certezza di risorse e di personale. Sarà quindi molto importante cercare di ottimizzare il processo, avvalendosi dell'unico software che attualmente consente una gestione integrata del procedimento di iscrizione e revisione annuale dei tre registri previsti dalla normativa (volontariato, cooperazione sociale, promozione sociale).