A livello europeo:

  • La direttiva Bolkestein (2006/123/CE) - scarica


A livello nazionale:

D.Lgs. n. 59/2010 avente come oggetto “Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno” - scarica

  • D. Lgsl. 114/98 Riforma della Disciplina Relativa al Settore del Commercio, a Norma dell'Art. 4, comma 4, della L. 15.03.1997, n. 59 - vedi
  • D.L.223/2006, "Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonché interventi in materia di entrate e di contrasto all'evasione fiscale" convertito in legge 248/2006 - vedi

 

La normativa di riferimento per la regolazione del commercio e della distribuzione in Toscana:

  • Codice del Commercio (l.r. 28/2005) - scarica
  • Regolamento di attuazione del Codice del Commercio (D.P.G.R.15/R del 01/04/09) - scarica
  • Circolare del Settore Sviluppo Economico della R.T. del 15/04/2009 - scarica

 

Con la riforma introdotta dal Codice del 2005 la normativa commerciale in Toscana deve necessariamente tenere conto della normativa urbanistica, di cui diventa parte integrante:

  • Legge regionale 1/2005 "Norme per il governo del territorio" - scarica
  • Regolamento 3/R del 2007 ("Regolamento di attuazione delle disposizioni del Titolo V della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 1 - Norme per il governo del territorio") - scarica
  • Piano di indirizzo territoriale 2005-2010 (PIT) approvato con Deliberazione del Consiglio regionale n. 72 del 24 luglio 2007  - vedi

 

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database